HR-V Sport 2019 motorizzazioni

 

Per il nuovo HR-V Sport, la cromatura extra-lucida sull’anteriore sostituisce quella più scura del modello standard. L’esclusiva finitura nera a nido d’ape impreziosisce anche la griglia frontale, che si estende ai fendinebbia.

HR-V Sport offre in esclusiva elementi stilistici dinamici, tra cui un sottile spoiler frontale, minigonne laterali, sagomature dei passaruota e un paraurti posteriore più aggressivo – il tutto con una finitura nera. Prevede inoltre calotte nere per i retrovisori, doppio tubo di scarico e cerchi in lega da 18’’ con un design unico. L’allestimento Sport è dotato di gruppi ottici full LED, impreziositi sul posteriore da un effetto fumé e da barre interne e cromatura nere.

 

Gamma di propulsori potenti ed efficienti con sistemi aerodinamici avanzati

 

Scelta tra motori benzina a 130 o 182 CV, diesel a 120 CV

Cambio manuale a sei rapporti e cambio automatico per i modelli benzina

La struttura rigida offre una sensazione di guida sicura che ispira fiducia

Versione sportiva dotata della tecnologia “Performance Damper”

Ampliando la gamma di propulsori disponibili, il nuovo Honda HR-V sarà disponibile con motore benzina i-VTEC da 1.5 litri con 130 CV (96 kW) o TURBO VTEC da 1.5 litri con 182 CV (134 kW) oppure con un efficiente motore diesel i-DTEC da 1.6 litri con 120 CV (88 kW), disponibile soltanto in alcuni mercati. I motori a quattro cilindri sono tutti progettati per offrire reattività e bassi consumi di carburante.

 

Benzina i-VTEC da 1.5 litri

 

Grazie all’ottimo rapporto tra potenza ed efficienza, il motore benzina i-VTEC da 1.5 litri produce 130 CV (96 kW) e una coppia massima di 155 Nm. Accelera da 0-100 km/h in 10,2 secondi con il cambio manuale a sei rapporti (6MT) e in 11,7 secondi con il CVT (opzionale). Le emissioni di CO2 del motore i-VTEC partono da 148 g/km* (WLTP) (da 130gr/km nel ciclo NEDC) ed i consumi nel combinato vanno da 6,6 l/100 km a 6,8 l/100 km* (WLTP).

 

Le tecnologie VTEC (Variable Timing and Lift Electronic Control, fasatura e alzata variabile delle valvole in funzione del regime del motore) e VTC (Variable Timing Control, fasatura variabile delle valvole di aspirazione) del propulsore i-VTEC da 1.5 litri di Honda dotate delle potenti valvole di aspirazione a effetto “tumble” e la forma ottimizzata dei pistoni massimizzano le prestazioni e l’efficienza. L’ultimo modello è ulteriormente migliorato dalla “doppia lappatura cilindro”, che riduce il livello di attrito tra pistoni e cilindri creando una superficie extra-levigata. La catena di distribuzione vanta un nuovo rivestimento per la riduzione dell’attrito che contribuisce a ridurre l’usura a lungo termine massimizzando l’efficienza del motore.

 

VTEC TURBO da 1.5 litri (benzina)

 

La novità della gamma HR-V 2019 è il potente TURBO VTEC da 1.5 litri, proposto in anteprima con Honda Civic di ultima generazione. Questa unità potente è disponibile soltanto con la versione HR-V Sport. Un motore a quattro cilindri capace di offrire al SUV compatto prestazioni ottimizzate, con una potenza massima di 182 CV (134 kW) a 5.500 giri/min. Dotata di serie del cambio manuale a sei velocità, la coppia massima di 240 Nm viene raggiunta tra 1.900 giri/min. e 5.000 giri/min. Con cambio automatico (opzionale), la coppia massima di 220 Nm viene raggiunta tra 1.700 e 5.500 giri/min.

 

HR-V Sport 6MT raggiunge una velocità massima di 215 km/h e passa da 0 a 100 km/h in soli 7,8 secondi. Quando equipaggiato del cambio automatico (in opzione), accelera da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e raggiunge una velocità massima di 200 km/h.

 

Le emissioni di CO2 di HR-V Sport partono da 151g/km* (WLTP) (da 135g/km nel ciclo NEDC) e i consumi nel ciclo combinato vanno da 6,7 l/100 km a 7,1 l/100 km* (WLTP).

 

1.6 diesel i-DTEC

 

L’efficiente motore diesel integra importanti tecnologie in grado di ridurre l’attrito, migliorare le emissioni e limitare il consumo di carburante. Il motore da 1.597 cc vanta un piccolo turbocompressore ad alta efficienza, un sistema EGR (Exhaust Gas Recirculation) a bassa pressione e una potente valvola di aspirazione con ingresso “swirl” della testata del cilindro. Un albero a gomiti leggero ad alta resistenza e un blocco motore di tipo open-deck in alluminio pressofuso ad alta pressione contribuiscono a ridurre il più possibile il peso del motore.

 

Dotato del motore diesel – in grado di sviluppare una potenza di 120 CV a 4.000 giri/min e una coppia di 300 Nm a 2.000 giri/min. – il nuovo HR-V accelera fino a 100 km/h in soli 10,0 secondi, posizionandosi tra i veicoli più dinamici della sua categoria. Il consumo di carburante va da 5,0 l/100 km a 5,2 l/100 km* (WLTP) con emissioni combinate di CO2 da 132 g/km* (WLTP), (da 105g/km nel ciclo NEDC).

 

Entrambe le motorizzazioni, diesel e benzina, sono dotate di serie di cambio manuale a sei rapporti. Un albero leggero ad alta rigidità migliora l’efficienza complessiva della trasmissione, mentre la leva del cambio più corta rispetto agli altri SUV offre una guida più sportiva.

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Tags: honda, news, newsauto