masthead

 

 

Offerte auto 2020 marzo anteprima

 

 

 

Il mercato dell’auto si continua a mantenere stagnante e sostenuto, nella realtà dei fatti, solo dalle promozioni, offerte e km0. La sofferenza del mercato è evidente e, escluso la reale necessità di sostituire l’auto, ben pochi lo fanno per il piacere di avere un nuovo modello, o perchè esce un nuovo modello.

 

Questi motivi, in se negativi, sono un bene, invece per chi deve acquistare un’auto, perchè per sostenere le vendite si riescono a trovare ottime promozioni.

 

Nel mese di marzo, poi, abbiamo l’atteso salone di Ginevra, saranno presentati nuovi modelli, quindi ci potranno essere ulteriori promozioni su quelle auto che sono destinate ad uscire di produzione nei prossimi mesi.

 

Le modalità di finanziamento rimarranno quelle solite, mini rate, anticipo zero, maxi rata finale, interessi zero.

 

Gli interessi zero saranno riservati a quei modelli che più di altro devono essere spinti nelle vendite, auto a fine carriera o di piccola cilindrata, quelle che più soffrono l’andamento negativo del mercato.

 

Le mini rate, sono un sintomo della difficoltà degli italiani di acquistare un’auto nuova, con un importo mensile molto basso si cerca di attirare clienti che solitamente pensano all’usato.

 

In tal caso, fiat, lancia, kia, hyundai, skoda, dacia, saranno le aziende che più di altre punteranno su questa formula.

 

Le case ed i modelli che vanno per la maggiore, invece, continueranno ad essere proposti con il minimo anticipo, mini rate e maxi rata finale.

 

Più articolate e ridotte saranno invece le promozioni dei marchi premium, se pure anche in questa nicchia la crisi inizia a farsi sentire e non è esclusa qualche sorpresa.

 

Nel complesso anche il mese di marzo vedrà ottime offerte e promozioni, con i tassi di interesse che rimarranno stabili o orientati al ribasso e sempre con lo sconto maggiore se si aderisce ad uno dei piani finanziari proposti dalla casa costruttrice.

 

Tale maggiore sconto, fa si che sia anti economico rivolgersi alla propria banca.

 

Il metodo più economico, comunque rimarrà sempre il pagamento in contanti, ma oggi è una possibilità che si possono permettere realmente in pochi.

 

Nessuno scossone ci dovrebbe essere anche per le partite iva ed il noleggio a lungo termine. Le offerte migliori rimarranno a capo di Fiat, con il modello Panda, Tipo e 500L, poi segue Lancia Y e Alfa Romeo Giulietta.

 

Tra le tedesche le offerte migliori saranno a capo di Volkswagen Polo e Golf 7, poi Opel Astra.

 

Difficile attendersi sconti sostanziosi da Audi A1, Mercades Classe a BMW X1 e Serie 1.

 

Tra le auto francesi attenzioni sulla Renault Clio, Twingo, citroen C1 e C3, poi Peugeot 208 e la nuova 2008.

 

Ford continuerà le sue offerte con anticipo e maxi rata finale.

 

Sempre tra i suv continueranno le ottime promozioni sulla Gamma Jeep Renagade.

 

A breve altri dettagli.

 

 

 

X

Right Click

No right click